Ascolti straordinari per Mitology: usciti i nuovi dati 2021

Il TER (Tavolo Editori Radio) ha rilasciato i dati di ascolto radiofonico del primo semestre 2021: in Toscana leader indiscusso il gruppo Mynet con Lady Radio, RDF102e7, Radio Mitology e Radio Divina.

Un altro semestre di crescita. Un altro semestre di risultati importanti che testimoniano il grande lavoro svolto dal nostro gruppo radiofonico. Risultati ancora più incredibili se si considera il momento storico di pandemia e tutte le sue problematiche.

Radio Mitology diventa la prima radio locale più ascoltata in Toscana con 143mila ascoltatori nel giorno medio, un incremento consistente rispetto al 2020. Il mix anni 70-80 continua a funzionare, anzi non lascia ma raddoppia nei gradimenti.

Importantissimi anche i numeri di Lady Radio che si conferma sopra i 50mila ascoltatori, esattamente 52mila. Un dato che certifica la presenza su Firenze, la sua incisività e il gran connubio tra cronaca cittadina e sport, tra Firenze e la Fiorentina. La radio di riferimento della città metropolitana.

RDF 102e7 mantiene una performance alta con 76mila ascoltatori nel giorno medio e si dimostra ancora una volta una radio “per molti ma non per tutti”. Il concetto principale che racchiude informazione e intrattenimento con un’accurata selezione musicale e non solo.

Soddisfacenti anche i numeri della nostra ultima nata, Radio Divina, la “più italiana delle radio” che raggiunge il traguardo dei 9mila ascoltatori al giorno.

In totale 280 mila ascoltatori nel giorno medio, 1 milione e 43 mila nei 7 giorni per il gruppo editoriale Mynet.: “In pratica quasi un toscano su tre sceglie di ascoltare una radio del nostro gruppo – afferma l’Editore Pierluigi Picerno – Un traguardo ambito che ci riempie di orgoglio, soddisfazione ma che allo stesso tempo sarà il punto di partenza per una crescita ancora più forte con delle proposte editoriali sempre migliori”.

Desideriamo dire a tutti gli ascoltatori che continuano a sceglierci ogni giorno e ai clienti che, nonostante questo periodo difficile hanno, continuano a credere in noi e ad investire sulle nostre radio GRAZIE DI CUORE!