Buon viaggio Dj Full Time

“Volevo esprimere i miei più sentiti ringraziamenti ai medici, infermieri e volontari del 2° Padiglione dell’Ospedale di Livorno per l’impegno, la professionalità, la dedizione e la cortesia dimostrata in questi giorni. Con la promessa che, quando l’emergenza Covid sarà alle spalle, organizzerò un evento per ringraziarvi personalmente. Buon Natale e l’Augurio di Felice Anno nuovo.”


Scriveva cosi nel giorno di Natale sul suo profilo facebook Riccardo Cioni e questa mattina ( 7 gennaio mentre vi scriviamo) invece la triste notizia. Riccardo come fanno sapere i familiari è venuto a mancare a causa di una breve ed improvvisa malattia non collegata alla recente epidemia.
Non riusciamo a capacitarci come tutto sia possibile, non ci sembra possibile che Riccardo non sia più con noi.


Fortemente voluto nello staff di Radio Mitology sin dalla sua nascita dall’editore Pierluigi Picerno e da Enrico Tagliaferri, con quest’ultimo ha condiviso non solo la passione per la musica degli anni’70 e ’80 ma anche tante serate in piazze, locali e discoteche organizzate dalla nostra emittente.


Era tornato ad essere una voce radiofonica scegliendo proprio Mitology con il suo appuntamento quotidiano delle 19 con il mix del giorno scelto da lui , così come il programma del sabato Dj Full Time per non dimenticare poi anche il fine settimana a rotazione con gli altri Dj la sua proposta mixata con Mitology in the mix.

Riccardo il Dj Full Time sapeva con la sua passione per la musica e per la gente coinvolgere il pubblico con grande facilità e maestria, era il punto di riferimento del popolo della notte ma anche di tanti Dj, molti dei quali si erano avvicinati a questa professione proprio grazie a lui.


Ci mancherai Riccardo, ci mancherai tanto, siamo sicuri che saprai far ballare gli angeli solo come tu sai fare…Buon viaggio amico nostro.

Questo l’omaggio della nostra emittente e da Enrico Tagliaferri

Dalla recente cena aziendale del Natale 2019, nelle foto Riccardo insieme al nostro editore Pierluigi Picerno e con Enrico Tagliaferri.