Sinead O’Connor si confessa: “devo entrare in rehab”

La celebre voce di Nothing Compares 2 U ha ammesso di avere un problema con le droghe e di aver rimandato i suoi concerti per poter partecipare ad un programma di riabilitazione.

Sui social la cantante ha ammesso senza troppi problemi la sua dipendenza, causata anche da continui eventi traumatici che l’hanno colpita negli ultimi anni. In un tweet Sinead O’Connor esordisce con: “Sono crescita con molti traumi abusi. Poi sono entrata direttamente nel mondo della musica. E non ho mai imparato davvero come fare a vivere una vita normale“.

Poco fa aveva chiesto sui social di essere aiuta dai suoi fan, perchè a causa della sua fobia di uscire di casa o incontrare gente, non poteva procurarsi da mangiare quindi era sul punto di morire di fame. Non è la prima volta che la cantante rischia di mettere fine alla sua vita, nel 2017 infatti, aveva rivelato di aver tentato il suicidio ben otto volte in un anno e si era ridotto a vivere in un motel del New Jersey.

Noi la ricordiamo con uno dei suoi grandi successi: