Un nuovo (e inaspettato) album per Paul McCartney

Si intitola McCartney III il terzo album della trilogia di classici di Paul McCartney che uscirà l’11 dicembre. Ricordiamo che il primo, McCartney, è stato pubblicato nel 1970 e il secondo, McCartney II, nel 1980.

A 40 anni dall’ultimo lavoro solista, McCartney non aveva pianificato di pubblicare un album nel 2020, ma nell’isolamento si è ritrovato a dare corpo ad alcuni schizzi musicali fino ad arrivare a una vera e propria raccolta di canzoni che ha deciso di raccogliere in un album.

Queste le parole del cantante a proposito di come è nato l’album: “All’inizio del lockdown ero in studio per completare un paio di brani destinati a un cortometraggio a cartoni animati. Dopo averli mandati al regista ho pensato che registrare sarebbe stato un buon modo per trascorrere il periodo di lockdown, nel quale ero in famiglia, con mia figlia Mary e i miei nipoti. Sono stato molto fortunato. A un certo punto mi sono accorto che avevo accumulato un po’ di canzoni, mi sono chiesto cosa avrei potuto farne e mi sono risposto ‘Ehi, aspetta un momento, questo è un disco di McCartney’. Mi si è accesa una lampadina. Non avevo mai preventivato di fare un ‘McCartney III’. Quello che ha in comune questo disco con i due ‘McCartney’ precedenti è che è nato in un periodo in cui improvvisamente mi sono trovato ad avere tempo. Dopo lo scioglimento dei Beatles di colpo mi sono trovato ad avere tanto tempo e nessun piano per occuparlo, così come dopo lo scioglimento degli Wings. E quando ho del tempo, per me l’ovvia maniera di impiegarlo è scrivere canzoni e registrarle. Dovevamo partire per un tour, a causa del Covid non si è potuto fare, e sono ricaduto nella mia risoluzione abituale: scrivere canzoni e registrarle”.

McCartney III è per lo più costruito da riprese dal vivo di Paul con la voce e la chitarra o al piano. Il processo ha avuto inizio quando Paul è tornato su un brano inedito dei primi anni ’90, “When Winter Comes” (coprodotto da George Martin). Questo nuovo disco parla di libertà e di amore, con ottimismo.

“Cogli l’attimo”, è questo il motto di McCartney!