Coronavirus, Elton John dona un milione di dollari per sostenere chi è affetto da AIDS

In questo periodo di emergenza sanitaria, a farne le spese sono proprio i più deboli e coloro che vivono già in condizioni di fragilità. Proprio per evitare che ciò accada, Elton John ha lanciato un fondo di un 1 milione di dollari per sostenere gli ammalati HIV durante questa pandemia. Sarà proprio la fondazione creata dal cantante britannico 30 anni fa, la Elton John AIDS Foundation, a disporre della somma di denaro che aiuterà i soggetti sieropositivi a tutelarsi e a proteggersi, poiché quest’ultimi avendo un sistema immunitario già molto debilitato sono più esposti al coronavirus.

Il nostro Rocket Man ha annunciato sui suoi canali social questa iniziativa dichiarando che le persone con HIV “sono ancora più vulnerabili per colpa dell’epidemia covid-19, il fondo continua a proteggerle e può servire a mitigare i danni che il coronavirus può provocare”.

Elton John è sempre stato vicino a chi purtroppo vive ai margini della società e a chi soffre, ricordiamo le campagne per combattere l’epatite, quelle per l’acquisto dei vaccini da donare alle popolazioni più bisognose e l’aiuto continuo all’Africa.