Addio a Fred Bongusto

È scomparso la notte scorsa all’età di 84 anni Fred Bongusto, celebre artista noto soprattutto fra gli anni ’60 e ’70. Da diversi mesi il cantante era alle prese con dei problemi di salute. I funerali saranno celebrati lunedì 11 novembre alle ore 15 nella Chiesa degli Artisti di piazza del Popolo.

Il sindaco di Firenze Dario Nardella commenta così su twitter la triste notizia: “Ha raccontato un’epoca, gli anni d’oro dell’Italia del boom, con le sue canzoni leggere ma mai banali.”

Fred Bongusto raggiunse il successo negli anni ’60 con alcuni brani che lo resero celebre come: “Una rotonda sul mare”, “Balliamo” e “Spaghetti a Detroit”.

Fra gli anni ’60 e ’70 firmò alcune colonne sonore di film fra cui “Tigre” di Dino Risi, “Malizia” e “Peccato Veniale”di Salvatore Sampieri.

L’ultima apparizione televisiva dell’autore avvenne il 22 aprile del 2013 per il concerto in memoria di Franco Califano, in cui per l’occasione cantò un brano scritto da lui stesso, “Questo nostro grande amore” in ricordo dell’artista romano.