Una triste notizia: i Toto si sciolgono

Il 20 ottobre a Filadelfia, i Toto suoneranno per l’ultima volta insieme: dopo l’ultimo concerto del tour, che celebra i quarant’anni della loro carriera, il gruppo si scioglierà.

Lo ha annunciato Steve Lukather, lo storico leader della band, in un’intervista a “The Morning Call”. Il motivo di questa inaspettata decisione? Lukather ha risposto così:”Dobbiamo prendere una pausa, guarire dalle botte prese e vedere come va”.

Di seguito, il chitarrista, alle domande sui progetti futuri, ha risposto in questo modo: “Non so cosa succederà in futuro ma so che il 20 ottobre a Filadelfia terremo l’ultimo show con questa formazione. Non so cosa succederà successivamente, ma so che è la fine di questa configurazione della band”. Parole che non lasciano ai fan alcuna speranza, insomma.

I Toto, dopo una lunghissima carriera durata quarant’anni, appenderanno gli strumenti musicali al chiodo, lasciandosi alle spalle quattordici album in studio, 35 milioni di dischi venduti e un posto nella Rock and Roll Hall of Fame.

Ma sarà veramente la fine? Lo stesso Steve Lukather, durante l’intervista, ricordando gli alti e bassi che la band ha vissuto, fra cui la morte del batterista Jeff e del bassista Mike, afferma:

“Abbiamo attraversato i cieli più azzurri e la più buia oscurità. Morte, droga, divorzi, successi, fallimenti, la critica che ci odiava, cantanti che andavano via. Eppure, nonostante tutte le volte che ci siamo trovati davanti al patibolo, questa band non è morta. Qualcosa continua a riportarci indietro.”

Un barlume di speranza quindi per i fan, che sognano di rivedere i Toto ancora insieme a esibirsi e a comporre musica!