E’ morto a 88 anni João Gilberto

E’ venuto a mancare sabato 6 giugno 2019 a Rio de Janeiro il re della bossa nova João Gilberto.

E’ morto in povertà e solitudine a causa di una disputa tra i suoi figli, Bebel e Marcelo, e l’ex moglie di 40 anni più giovane di lui, Claudia Faissol, da cui viveva separato.

Una triste fine per il genio brasiliano che era riuscito a creare un nuovo genere di musica grazie all’incontro tra musica brasiliana e jazz nordamericano.

Vinse anche un Grammy nel 2001 e si esibì spesso in Italia soprattutto all’Umbria Jazz. Una di queste performance fu immortalata anche da un CD live del 2002 “João Gilberto live at Umbria Jazz”.

 

Noi lo vogliamo ricordare con uno dei suoi più grandi successi, Desafinado.