107mila grazie ai nostri ascoltatori

Siamo davvero felici di poter condividere con tutti voi lo straordinario successo che abbiamo ottenuto nelle rilevazioni di TER per l’anno 2018, che ci ha decretato la prima radio musicale in Toscana che suona musica anni’70 e ’80. Da 0 a 98.000 ascoltatori nel giorno medio in soli 6 mesi per arrivare a 107 mila nell’arco di 1 anno.

La promessa che vi abbiamo fatto a partire dalla nostra nascita è stata chiara e netta, ed è stata anche la formula che tutti voi avete apprezzato: 30 minuti anni ’70 e 30 minuti anni ’80; del resto come recita il  nostro slogan “C’è qualcosa di meglio”? è proprio nel claim che  è racchiuso il perchè del nostro successo. Perché per noi e per i 107mila attuali (ma senza presunzione possiamo dire che è un dato che crescerà nel tempo) riteniamo che la musica ’70 e ’80 è la musica migliore di sempre, è una forma di garanzia generazionale, è apprezzata da tutti anche dalle nuove generazioni che sanno distinguere ed apprezzare che è la musica che non passerà mai di moda.

Il grande lavoro di ricerca, i tanti particolari in ogni passaggio disco-disco, gli intermezzi con gli spezzoni di film e spot pubblicitari che hanno fatto la storia degli anni’70 e ’80 sono stati talmente apprezzati dai nostri ascoltatori che ci fanno capire giorno dopo giorno di aver fatto la scelta giusta, e di aver la voglia di stupire sempre di più chi ci ascolta e che quando qualcuno porrà la fatidica domanda : C’è qualcosa di meglio? la risposta sarà sempre NO.

Grazie a tutti i nostri 107 mila ascoltatori a nome del nostro Editore Pierluigi Picerno, sua l’idea della linea editoriale e della nascita di Radio Mitology, da Enrico Tagliaferri l’esecutore materiale di quanto mandato in onda, da Leonardo Liuzzi direttore Commerciale e Martketing della nostra concessionaria pubblicitaria Mynet, e da tutta la squadra…perchè ricordate sempre che dietro ad un successo c’è sempre una formazione che lavora dietro le quinte e che è il valore aggiunto per ogni singolo traguardo.