Mila o Mimì? Campionesse a confronto

La nostra infanzia è ricca di affettuosi ricordi legati ai cartoni animati giapponesi. Negli anni ’80 in particolare gli anime trasmessi in televisione tengono i bambini incollati allo schermo, impossibile perdere anche solo una puntata. La scelta è stata difficile, ma alla fine ce l’abbiamo fatta. Fra i cartoni che hanno segnato il nostro immaginario collettivo ne abbiamo scelti due:

Mila e Shiro due cuori nella pallavolo è la serie cult amata da tutti i ragazzi. Trasmessa in Italia a partire dal 1984 racconta di una giovane scapestrata cresciuta in campagna che ben presto, trasferitasi in città, scopre di essere un talento prodigioso nella pallavolo. E’ ricordata soprattutto per la appassionata storia d’amore con Shiro, altro vincente pallavolista.

Immancabile grande classico è anche Mimì e la nazionale della pallavolo. Le puntate del cartone animato raccontano di una ragazza appassionata di pallavolo, uno sport che le permette non solo di superare la tubercolosi, ma di conquistare il successo giocando nel campionato nazionale.

Partecipate al nostro sondaggio. Fra le due campionesse, per quale tifavate?